La mia fiaba

Laboratorio d’improvvisazione e creazione teatrale per bambini dai 7 ai 10 anni
Condotto da Anna Calarco

Martedì 6 marzo, ore 16:00-18:00 – Castello Aragonese di Reggio Calabria

Numero massimo partecipanti: 12
Iscrizioni entro l’1 marzo: info@bibliotecadeiragazzi.it – 3278824099

Partecipazione gratuita
Si richiede un vestiario comodo, calzini antiscivolo, una bottiglietta d’acqua

Mi sono perso nel bosco, ho disobbedito alla mamma, ho mangiato una mela, sono salito in superficie, ho raccolto qualcosa, qualcuno, ho soccorso una vecchietta, un principe, una principessa.
Ogni volta che ho corso un pericolo, è iniziata la mia fiaba.
Ogni volta che ho seguito l’istinto, è iniziata la mia fiaba.
Ogni volta che “anche se tutti fanno così, io no”, è iniziata la mia fiaba.

Io ho una fiaba tutta mia.
Se volete, ve la racconto.

***

Anna Calarco – Attrice teatrale
A 17 anni incontra per la prima volta il teatro presso il Laboratorio dell’Attore di SpazioTeatro. È amore a prima vista. In seguito, e tutt’ora, continua la sua formazione attraverso corsi di specializzazione teatrale in giro per il paese. Dal 2010 lavora con SpazioTeatro come attrice professionista. Tra le ultime produzioni: Il vento magico dalle fiabe popolari calabresi raccolte da Letterio Di Francia; Amore love Psiche da Apuleio; Muratori di E.Erba; La Bottega del Caffè di C. Goldoni; Militante d’Occidente di Ernesto Orrico; Chiamatemi per nome – Lo Spazio Bianco  (dal romanzo omonimo di Valeria Parrella); RiciClown di Gaetano Tramontana; I vestiti nuovi dell’Imperatore di Gaetano Tramontana.
Sin da bambina è affascinata dalla mitologia: nel 2015 è autrice e interprete di un riadattamento per ragazzi del mito di Amore e Psiche: Amore love Psiche”. Nello stesso anno trova il modo di unire la sua passione per la mitologia a una delle tante altre: l’astronomia. Nasce così Racconti delle stelle”, una performance di teatro narrazione e scrittura sui miti legati alle costellazioni.
Dal 2011 cura PalcoGiochi il laboratorio teatrale per bambini della compagnia SpazioTeatro, guinto alla 7° edizione.
Nel 2015 è co-fondatrice e responsabile delle attività artistiche e laboratorio-didattiche della Biblioteca dei Ragazzi, cooperativa per la promozione della lettura e della narrativa per ragazzi. Nel 2017 è responsabile della sezione letteratura e promozione nelle scuole del Ragazzi MedFest – Festival Mediterraneo dei Ragazzi , festival di teatro, letteratura e cinema.
Nello stesso anno cura la direzione artistica del Festival Fuoricentro – Periferie Creative – sostenuto dal Progetto Siae Sillumina – rassegna musicale e teatrale nel quartiere periferico di Arghillà, a Reggio Calabria. Collabora, inoltre, con diversi gruppi in attività di promozione culturale, tra cui, negli ultimi anni, il Programma Nati per Leggere, come lettrice volontaria per le Letture ad Alta Voce rivolte ai bambini in età pre-scolare e la sensibilizzazione alla lettura in famiglia in età precoce. In passato ha seguito percorsi di formazione in clownerie e come clown di corsia ha svolto attività di volontariato presso i reparti pediatrici.